L'acquisto di immobili

Buying property

Scopri come è possibile acquistare proprietà in Croazia. Le ultime regole e le condizioni di acquisto. Chi può acquistare l'immobile come una persona fisica, che deve aprire un business per acquistare un immobile.Vedi altro

Cosa comprare?

What to buy

Consultare i nostri esperti per aiutarvi a prendere una decisione, se comprare un terreno edificabile, casa fatiscente o una villa nuova e completato. Ogni opzione ha i suoi vantaggi e svantaggi. Vedi altro

Ristrutturare beni immobili

Renovate property

Un team di architetti esperti, ingegneri e costruttori vi aiuterà. Il nostro staff professionale vi aiuterà a rinnovare, equipaggiare o costruire fin dall'inizio secondo i vostri desideri e le condizioni. Vedi altro

Assistenza legale

Legal assistance

E 'difficile per voi trovare persona affidabile e professionalmente qualificato, abbiamo selezionato solo come per la vostra sicurezza, che renderà le vostre decisioni più facile e sicura. Vedi altro

TERMINI GENERALI E CONDIZIONI

TERMINI GENERALI E CONDIZIONI
DI AGENZIA IMMOBILIARE
Broker grupa d.o.o., Split, Obala HNP 6

I. TERMINI GENERALI
Articolo 1.

Termini e Condizioni di agenti immobiliari generali (di seguito: Condizioni Generali) regolano il rapporto d'affari tra l'agenzia immobiliare (di seguito denominato mediatore) e privati o giuridiche (di seguito denominato il principale), che con il mediatore firma aa scritto contratto di mediazione e sono parte integrante dello stesso.

Articolo 2.

Ragioni di scambio sono regolamentati e sono conformi alla normativa vigente del Brokerage legge immobiliare, la legge obblighi, la legge sulla procedura amministrativa generale, Consumer Protection Act, così come con tutte le altre norme vigenti della Repubblica di Croazia.

II. TERMINI E NOMI IN QUESTE CONDIZIONI GENERALI
Articolo 3.

- Mediatore: Broker Group Ltd., l'agenzia immobiliare, Split, Obala HNP 6, OIB: 21.499.195,063 mila, MB: 2.586.223, in base alla decisione del Ministero dell'Economia, del Lavoro e Imprenditorialità della Repubblica di Croazia, Classe: UP / I-330 -01 / 10 01/175, Ur.br: 526-05-01-01 / 2-10-2 è concesso in licenza e l'agenzia che soddisfa tutti i requisiti per la mediazione nel settore immobiliare ed è iscritta nel Registro di beni immobili in autorizzati Croazia sotto croato Camera di Commercio, la registrazione di entrata No. 114/2010 dal 28.05.2010. anno.
- La mediazione nel settore immobiliare comprende le azioni che mediatore nel settore immobiliare si impegnano con l'obiettivo di collegare il rappresentato e il terzo attraverso i negoziati, la preparazione per la conclusione degli affari legali e il compimento della mediazione, che è l'oggetto del contratto di mediazione.
- Il cliente è una persona privata o giuridica che è autorizzato con il mediatore di concludere un contratto di mediazione (acquirente, venditore, padrone di casa, inquilino, locatore, locatario, garanzia legale).
- Terzi sono privati o giuridiche che mediatore cerca di connettersi con il principale per i negoziati e la conclusione della vicenda legale mediato che è oggetto del contratto.
- le proprietà immobiliari sono terreni della superficie terrestre insieme a tutto il permanentemente collegata con la terra in superficie o sotto di esso, in conformità con le disposizioni del diritto privato di proprietà e altri diritti di proprietà.
- Agente immobiliare è una persona, agente autorizzato registrato in Agente immobiliare Directory sotto croato Camera di Commercio di Zagabria.
- Il contratto di mediazione è un documento scritto che regola i rapporti tra il presidente e il mediatore. La firma del principale contratto conferma che lui / lei è a conoscenza di mediatore generale termini e condizioni.
- Tassa di mediazione è l'importo che il principale è tenuto a corrispondere al mediatore per i servizi di mediazione.

III. MEDIAZIONE CONTRATTO
Articolo 4.

Il contratto di mediazione, si impegna a correlare il terzo con il principale per i negoziati e la conclusione della vicenda legale mediata, e il presidente è obbligato a pagargli il canone concordato (Commissione), se quest'ultimo è concluso.

Il contratto di mediazione (di seguito: contratto di mediazione) è concluso tra mediatore e Principal in forma scritta e per un certo periodo di tempo che può essere più volte prorogato, fino al completamento o la risoluzione (da una parte contraente) dello stesso.

In caso di risoluzione del contratto di mediazione, senza giustificati motivi di principale, lo stesso è tenuto a rimborsare le spese effettivamente sostenute durante la mediazione, in conformità con il listino prezzi, che è parte integrante dei termini e delle condizioni generali.

Il principale contratto di mediazione unilateralmente può annullare per iscritto almeno 15 (quindici) giorni prima della scadenza del periodo agred se lui / lei non vuole continuare la mediazione. Se il contratto di mediazione non termina come detto sopra, si estende per la stessa scadenza contrattuale. I dati indicati nel contratto di mediazione devono essere complete, veritiere e accurate, e il mediatore, solo con il consenso del venditore / locatore / locatore, può esercitare una pubblicità immobiliare nei media.
Mediatore può respingere la conclusione del contratto di mediazione con il cliente sulla base di una valutazione gratuita.

IV. MEDIAZIONE ESCLUSIVO
Articolo 5.

Con il contratto di mediazione principale può impegnarsi a non rivolgersi ad un altro mediatori (mediazione esclusivo) e lo stesso deve essere espressamente concordato.
Se durante il periodo di esclusiva principale di mediazione si conclude, senza la conoscenza di Exclusive mediatore, affare legale attraverso un altro mediatore, lui / lei è tenuto a pagare il mediatore esclusivo i costi effettivi sostenuti durante la mediazione.

V. OBBLIGHI DEL MEDIATORE
Articolo 6.

Con il contratto di mediazione il mediatore si impegna a realizzare quanto segue:
1. sforzo per trovare e mettere in contatto con il preside di un terzo a concludere la mediazione affare
2. informare Principal sul prezzo di mercato della
immobile 3. a fare un controllo dei documenti richiesti per gli affari di mediazione, eseguire una panoramica dei documenti comprovanti la proprietà degli immobili e per avvertire il preside delle carenze nei documenti, se esistono
4. informare il principale di tutti gli obblighi (legale e fiscale), che per lui derivano dal lavoro di mediazione del
proprietà soggetto 5. per eseguire tutte le azioni per la presentazione degli immobili sul mercato (pubblicità della proprietà in modo adeguato)
6. consentire la visualizzazione e la presentazione del
immobiliare senza ostacoli 7. a mediare nei negoziati e si sforzano di venire a conclusione del contratto di
8. Mantenere le informazioni personali del Committente e informazioni sulla proprietà che è oggetto del contratto di mediazione come un segreto commerciale
9. informare il preside di qualsiasi circostanza rilevante per gli affari mediate a lui noti, o lui deve essere nota.

VI. OBBLIGO DI PRINCIPAL

Articolo 7.
Con il contratto di mediazione la principale si impegna a realizzare quanto segue:
1. informare il mediatore di tutte le circostanze che sono importanti per lo svolgimento della mediazione, per presentare le informazioni corrette e vere circa la proprietà e dare la comprensione della posizione, la costruzione e il permesso di utilizzo, nonché un certificato energetico, se del caso < br /> 2. dare il mediatore documenti presenti che confermano la proprietà del cioè proprietà. altri diritti reali sulla proprietà che è oggetto del contratto e gli agenti di allarme a tutti gli oneri registrati e non registrati sul
proprietà 3. fornire il mediatore e il terzo interessato per l'esecuzione degli affari di mediazione, il tour immobiliare
4. informare il mediatore di tutte le informazioni pertinenti sulla proprietà richiesta, compresa la descrizione e il prezzo della
immobile 5. dopo la conclusione della vicenda legale mediato, a pagare il mediatore del compenso pattuito
6. per compensare il mediatore tutte le spese sostenute durante la mediazione, che superano le normali spese di mediazione
7. a notificare al mediatore, in scrittura, di eventuali modifiche relative al lavoro per il quale il mediatore è autorizzata

VII. MEDIAZIONE COSTO
Articolo 8.

Per i servizi relativi alla conclusione degli affari di mediazione, una commissione di mediazione appartiene al mediatore ed è regolato dal contratto tra il Mediatore e Principal.
Il mediatore è, per la sua / il suo lavoro, ha richiesto di addebitare le spese di mediazione definito dal contratto di mediazione, la legge sulla Mediazione Immobiliare reale, e la tariffa croato Camera di Commercio.
Listino prezzi della quota di mediazione è parte integrante di questi Termini e Condizioni Generali.
Il mediatore riscuote una tassa di mediazione nella percentuale concordata o importo assoluto definito dal contratto di mediazione e listino prezzi a conclusione della mediazione vicenda legale (pre-contratto, contratto) o al momento specificato nel contratto mediazione tra il mediatore e la Principale.

Articolo 9.

Il mediatore ha diritto alla provvigione quando il preside si conclude con un affare legale di terze parti, con la quale mediatore ha portato a contatto, e che ha uno scopo simile a risolvere mediata (ad es. Contratto stipulato o sostituzione, locazione, noleggio, ecc).

VIII. DELL'OFFERTA E DEI PREZZI DI BENI ESTETE
Articolo 10.

L'offerta di un mediatore è basata sulle informazioni ricevute in forma scritta e orale da parte del Principale. offerta immobiliare è disponibile, per i terzi interessati, nella sede del mediatore, sul sito ufficiale del Mediatore e nei media elettronici e altri.
C'è la possibilità di un errore nella descrizione e il prezzo della proprietà (ad es. Proprietà pubblicizzato viene venduto / affittato / locazione o il proprietario ha ritirato dalla vendita / noleggio / locazione di loro proprietà).
La nostra offerta e la notifica del capitale deve Krep riservate, e solo con il nostro consenso scritto li può trasferire a terzi.
I prezzi degli immobili sono di solito espresse in euro, può essere espresso in Kuna nel giorno di offerta ai terzi interessati, e sono pagabili in conformità con il contratto, tra il direttore e il terzo interessato.

IX. LISTINO DI MEDIAZIONE COSTO E SERVIZI
Articolo 11.

commissioni del mediatore (a pagamento) per la mediazione di acquisto, vendita, permuta, locazione e affitto di beni immobili:
Nota: i prezzi espressi dal Mediatore sono soggetti ad IVA, perché è nel sistema dell'IVA (Artikel 22, comma 1, della legge relativa all'imposta sul valore aggiunto).

LISTINO PREZZI

ACQUISTO / VENDITA
La Commissione è addebitata come percentuale dell'importo totale del prezzo concordato

VENDITE

La commissione in caso di vendita di immobili
(Charged dal Principal / Venditore - Venditore)

 

ACQUISTA

(Incaricato dal compratore)
La commissione è caricata dal compratore se concordata, o dopo aver ricevuto richiesta scritta o orale del compratore per la ricerca di immobili.

 

 

LOCAZIONE E NOLEGGIO

AFFITTO E LOCAZIONE - Commissione dal locatore e il locatario, di una volta

Percentuale di affitto mensile / locazione

100%

Per la locazione concordato / leasing fino a 60 mesi

   

150%

Per la locazione concordato / leasing fino a 60 mesi (5 anni) e molto altro ancora

 

X. DISPOSIZIONE FINALE
Articolo 11.

Per tutte le altre relazioni che non sono disciplinati dalle presenti Condizioni generali di contratto o il contratto di mediazione, il mediatore si applicano le disposizioni della legge sugli immobili Mediazione e diritto delle obbligazioni. In caso di controversie derivanti dal contratto di mediazione tra le parti contraenti, e che non poteva essere risolto di comune accordo, comunale Court a Spalato è in carica, a meno che le parti contraenti non convengano diversamente.
I presenti Termini e Condizioni Generali sono pubblicati sul sito web ufficiale del mediatore di www.croestate.com e sono disponibili nei locali ufficiali dei mediatori. I presenti Termini e Condizioni Generali si applicano dal 01. dicembre 2014.

A Spalato, 01. dicembre 2014.

per Broker grupa d.o.o.
Meri Vulić., Agente autorizzato

Oltre 20.000 proprietà

Over 20,000 properties

Con oltre 20 000 proprietà, crediamo che siamo in grado di soddisfare qualsiasi richiesta, grazie alla rete di partner insuperabile, venditori privati ​​e affittuari. Attraverso questa rete abbiamo accesso alle migliori immobiliare che si possono trovare sul mercato nel modo più incredibile e le località più ambite in Croazia. Vedi altro

Vendite discreti

Discrete sales

Troviamo che le vendite discrezione sono importanti come una forma di immagine aziendale del nostro fornitore del client, che spesso decidono solo per questo servizio la protezione dei beni e così vogliono prendere le loro proprietà, non pubblicizzare canali promozionali generalizzate, ma solo sul nostro sito. Vedi altro

Agenti Top Croazia

Top Croatia agents

I membri del portale Croestate sono le migliori agenzie e gli agenti di mediazione in proprietà in vendita. Tutte di una licenza per la mediazione immobiliare. Evitare agenzie illegali e poco professionale. Vedi altro

Informazioni più recenti

Newest information

Informazioni su beni immobili vengono aggiornati quotidianamente. I nostri specialisti IT inserire nuove informazioni che vi danno le informazioni più accurate sul patrimonio immobiliare ... Vedi altro


FAQ

Queste sono le risposte alle tue domande frequenti, non esitare a contattarci o venire nel nostro ufficio per qualsiasi altra domanda o dubbio.

1. Gli stranieri possono acquistare proprietà in Croazia?

Esiste una differenza tra cittadini dell'UE e cittadini non UE. I cittadini dell'UE, le persone fisiche e giuridiche, possono acquistare beni immobili in Croazia alle stesse condizioni dei cittadini croati. I cittadini non UE, le persone fisiche e giuridiche, possono acquistare beni immobili secondo il principio di reciprocità e devono chiedere l'approvazione del Ministero della giustizia della Repubblica di Croazia.

2. Quali tasse devo pagare per l'acquisto di immobili in Croazia?

L'imposta sulla proprietà in Croazia rappresenta il 3% della stima della proprietà dell'ufficio delle imposte. È pagato dall'Acquirente e solo una volta.

3. Qual è il periodo migliore dell'anno per andare in Croazia?

La Croazia ha un clima mite, quindi è molto bello fare una visita in qualsiasi momento. Tuttavia, il periodo migliore per acquistare è tra ottobre e dicembre e tra aprile e giugno. Come paese turistico, durante l'estate vengono affittate molte proprietà, quindi è più difficile organizzare visite immobiliari.

4. Qual è il posto migliore in Croazia per acquistare una villa?

La prima fila dal mare è sempre una situazione vantaggiosa per tutti. Per quanto riguarda la posizione: lungo la costa da Dubrovnik a Zara e dalle isole della Dalmazia Centrale le più simpatiche sono Brač, Hvar, Šolta, Vis, Korčula e la penisola di Pelješac.

5. Come posso trovare una casa in affitto a Spalato in Croazia?

Spalato è più un appartamento, quindi è più facile affittare un appartamento a lungo termine. Tuttavia, è possibile trovare una villa per un affitto a lungo termine. Poiché il contratto di locazione è sempre imprevedibile e la situazione cambia rapidamente, è sempre la soluzione migliore per contattare un'agenzia per vedere cosa è attualmente sul mercato e disponibile.

6. È ora un buon momento per investire nel mercato immobiliare croato?

Il mercato immobiliare in Croazia è molto vivace negli ultimi anni e continua a crescere, quindi è sicuramente un buon periodo per investire e ottenere un soddisfacente ritorno degli investimenti.

7. Cos'è l'OIB e perché ne ho bisogno?

In inglese è "PIN" che sta per "numero di identità personale" ed è necessario per qualsiasi contratto. È unico per ogni persona, croata o straniera, ed è usato come identificativo univoco in vari registri ufficiali.

8. Posso pagare in valuta estera quando acquisto un immobile in Croazia?

Tutti i pagamenti di immobili devono essere in valuta nazionale, che è HRK. Tuttavia, qualsiasi pagamento in valuta estera verrà convertito in kune.